“Il Carro delle Muse” premia le penne migliori